CBRE vende l’ex centro commerciale Vṥbỏrice di Ủstí nad Labem nella Repubblica Ceca

theretailrealestate by Retailtrend.it – Fino al 2015, il locomotore di questo centro commerciale, è stata l’insegna britannica Tesco. Poi con le difficoltà economiche, la decisione di chiudere e per Všebořice è iniziato un lento declino con l’abbandono di brand importanti come Hervis e McDonald’s, che hanno contribuito alla completa disertificazione.

Questo ha portato alla decisione della proprietà, la Bainbridge Czech Republic Ústí nad Labem Holding, di mettere in vendita il centro commerciale, attraverso la consulenza di CBRE.

Dopo le trattative con diverse parti interessate (si è anche rischiato di trasformarlo in un grande casinò), CBRE è riuscita nell’intento di facilitare la vendita a un nuovo proprietario,la TAMDA FOODS. Resta sconosciuto il prezzo di vendita.

“Vendere un centro commerciale così specifico – spiega Peter Wojtusiak, direttore associato di CBRE Investment Properties – richiede generalmente molto tempo. C’erano diversi offerenti che consideravano di acquistare e utilizzare il centro Všebořice. Ad un certo punto era stata presa in considerazione anche l’apertura di un casinò all’interno dei locali. Siamo lieti del fatto che siamo riusciti nel completare la vendita e che TAMDA FOODS darà un nuovo impulso commerciale a questa struttura”.

Il centro venduto e acquisito, si trova a 5 chilometri a nord-ovest di Ústí nad Labem. E’ stato ricostruito nel 1999 da Bainbridge e la superficie complessiva di vendita copre oltre 18 mila metri quadrati.

L’esito della trattativa, conferma le competenze del team di CBRE sul mercato retail ceco, rafforzandone la sua posizione di leader, attraverso le conoscenze e l’esperienza di un ottimo team di consulenti.

Precedente Officine S a Torino, un progetto di rigenerazione urbana unico nel suo genere Successivo Green REIT sells Westend Retail Park, Dublin for € 148 million