The W Shopping di Bruxelles è stato acquisito da Eurocommercial 

theretailrealestate by Retailtrend.it Eurocommercial Properties N.V. ha annunciato di aver completato l’acquisto del centro commerciale Woluwe a Bruxelles, aggiungendo così un nuovo Paese e un altro retail asset di alta qualità, nel proprio portafoglio di 4 miliardi di euro.

Woluwe (noto anche come “The W Shopping”) che a settembre festeggerà, i suoi 50 anni di attività, attrae ogni anno circa 6,5 milioni di visitatori ed è il centro commerciale di Bruxelles.

Ubicato a Woluwe-Saint-Lambert, ad est del centro della capitale, in una municipalità urbana molto attraente dal punto di vista commerciale, presenta anche una popolazione residente di oltre un milione di persone, benestante sotto il profilo economico.

Il centro commerciale dispone di solide infrastrutture di viabilità e di collegamenti pubblici (autobus e tram), nonchè di una propria stazione metropolitana, con un collegamento diretto con Schuman e la sede del Parlamento Europeo.

The W Shopping beneficia di un grande interesse da parte dei retailers e in questo contesto registra una forte domanda di nuovi ingressi all’interno della galleria commerciale. Eurocommercial ha già ricevuto una crescente richiesta per una rotazione degli spazi commerciali.

L’acquisto è positivo per gli utili e sarà finanziato attraverso un programma di rotazione delle attività di Eurocommercial, che ha realizzato circa 180 milioni di euro a dicembre 2017 e altri 187 milioni di euro sono stati preventivati dalla vendita di 4 proprietà in Italia. Il programma prevede ulteriori vendite immobiliari nel corso del 2018.

Il completamento dell’acquisizione da parte di Eurocommercial è stata seguita dalla Belgien Bank Degroof Petercam e dallo studio legale Stibbe di Bruxelles.

Precedente Se Conad lascia, nel 2019 potrebbe arrivare ALDI in una location centrale di Livorno Successivo SECONDARY EUROPEAN CITIES SET TO ATTRACT INVESTORS AS CONTINUED DEMAND OUTWEIGHS SUPPLY IN CORE MARKETS