IGD SIIQ SpA perfeziona l’acquisto di 4 gallerie e 1 retail park da Eurocommercial Properties

 

Theretailrealestate by Retailtrend.it  – Immobiliare Grande Distribuzione SIIQ S.p.A. (“IGD”), facendo seguito a quanto comunicato al mercato in data 15 dicembre 2017, comunica che in data odierna ha stipulato il contratto definitivo per l’acquisizione di 4 rami d’azienda relativi a 4 gallerie commerciali e un retail park (il “Portafoglio”) ubicati nel Nord Italia e inclusi in centri commerciali di riferimento nei rispettivi bacini (Centro Commerciale Leonardo a Imola, Centro Commerciale Lame a Bologna, Centro Commerciale e retail park La Favorita a Mantova e CentroLuna a Sarzana).

“Nello stesso giorno di chiusura anticipata dell’asta degli inoptati, abbiamo completato l’acquisizione del Portafoglio, che genererà quindi immediatamente un cash flow positivo per la nostra Società”, ha dichiarato Claudio Albertini, Amministratore Delegato di IGD “Siamo molto soddisfatti per il successo dell’aumento di capitale, che ha registrato una quota di adesione in opzione pari a circa il 98%, a conferma dell’apprezzamento da parte del mercato e dei nostri azionisti per l’operazione proposta che ci porterà a sfiorare i circa 2,5 miliardi di euro di patrimonio immobiliare a giugno 2018, fornendo nel contempo una maggiore visibilità e liquidità all’azione IGD ed aprendo una nuova fase di vita per la Società”.

 

Il Portafoglio di proprietà del gruppo facente capo a Eurocommercial Properties N.V. (“ECP”), è stato acquisito per un valore complessivo pari a Euro 187 milioni oltre oneri ed imposte di trasferimento (pari a circa €mn 8,5) [2]. Si prevede che l’acquisizione del Portafoglio genererà un gross yield pari al 6,8%[3] inclusi i costi di trasferimento.

L’acquisizione del Portafoglio permetterà ad IGD di consolidare ulteriormente la propria leadership nella gestione di centri commerciali dominanti nei rispettivi bacini di utenza in città italiane di media dimensione e ad elevata capacità di spesa. Inoltre, questa operazione consentirà ad IGD sia di ricostituire la proprietà immobiliare unitaria dell’intero centro commerciale (ipermercato + galleria) in relazione a due dei quattro immobili oggetto di acquisizione, sia di rinforzare la sinergia operativa con il marchio “Coop”, àncora alimentare presente in tutti i centri commerciali del Portafoglio, assicurando così una maggiore flessibilità ed efficacia delle iniziative di asset management.

Più in dettaglio, gli immobili del Portafoglio, che presentano una superficie totale locabile aggregata pari circa 37.500 mq, fanno parte di più ampi centri commerciali dotati di una superficie totale locabile pari a 91.000 mq. Le gallerie commerciali e il retail park parte del Portafoglio registrano complessivamente oltre 14 milioni[4] di visitatori annui, redditi netti operativi annui aggregati per Euro 12,5 milioni[5].

Precedente AEW acquires one building of the Rio 55 business park development in Madrid Successivo Officine S a Torino, un progetto di rigenerazione urbana unico nel suo genere